/ Europa / L’estrema destra infiamma la Germania

L’estrema destra infiamma la Germania

Redazione on 3 settembre 2018 - 02:49 in Europa, Primo Piano

La xenofobia è in aumento nella Germania orientale ex comunista e rappresenta una minaccia per lo sviluppo sociale ed economico. La Germania ex comunista è stata teatro di numerosi incidenti in cui gli estremisti di estrema destra hanno attaccato i richiedenti asilo. Ma l’aumento della xenofobia è emersa come una delle principali preoccupazioni per l’arrivo di circa un milione di richiedenti asilo in Germania è in esecuzione elevata in molti Stati orientali come la Sassonia, la Sassonia-Anhalt e il Meclemburgo-Pomerania occidentale.

Tensioni sono scoppiate sabato nella città tedesca di Chemnitz quando manifestanti di estrema destra hanno affrontato la polizia e i giornalisti nel corso di una marcia silenziosa contro l’immigrazione. I manifestanti hanno scandito slogan come “Wir sind das Volk” attaccando i giornalisti che stavano documentando la marcia.

In precedenza, Alternative for Germany (AfD), il gruppo Pegida (Europei patriottici contro l’islamizzazione dell’Occidente) e il gruppo di estrema destra Pro Chemnitz hanno invitato i loro sostenitori a condannare ciò che considerano un aumento della criminalità commessa dai migranti. La marcia è stata brevemente interrotta dagli attivisti antifascisti che hanno gridato slogan contro i manifestanti di estrema destra, ma subito dopo sono stati dispersi dalla polizia.

Una veglia si è tenuta per il cittadino cubano-tedesco di 35 anni che è stato ucciso durante una rissa lo scorso 26 agosto. Successivamente alla morte, le proteste si sono infiammate nella città della Germania orientale, con almeno sei persone ferite negli scontri tra opposte fazioni politiche.

Gli Stati orientali sono tenuti a prendere relativamente pochi nuovi arrivi rispetto agli Stati occidentali, nell’ambito di un sistema di quote calcolato in base alla dimensione della popolazione e al reddito degli Stati. Nonostante ciò, ci sono stati casi in cui alloggi dei richiedenti asilo sono stati dati alle fiamme.

di Redazione

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi