Esercito siriano pronto per la grande battaglia di Idlib

Visualizzazioni : 8

L’esercito siriano ha inviato nuovi convogli militari a Northern Hama per rinvigorire ulteriormente le sue forze per le massicce operazioni contro i terroristi nella provincia di Idlib, tra i continui attacchi dei militanti dalla zona smilitarizzata nella Siria settentrionale.

idlib-siriaL’agenzia stampa Sputnik ha riferito mercoledì che l’esercito siriano ha inviato nuovi convogli a Southern Idlib e Northern Hama per essere preparati alle imminenti operazioni militari nella Siria settentrionale. Una vasta attrezzatura militare è stata inviata ai fronti settentrionali di Hama alla regione di Sahl al-Qab nel nord-ovest di Hama.

Una fonte militare ha riferito che i terroristi hanno lanciato ripetuti attacchi dalla zona smilitarizzata su zone sicure e postazioni militari, aggiungendo che le operazioni di bonifica nella regione sono considerate prioritarie.

I terroristi di Tahrir al-Sham al-Hay’at (Fronte Al-Nusra) hanno preso di mira la città di Salhab e Mahradeh nella zona settentrionale di Hama con pesanti attacchi missilistici che sono stati respinti dall’artiglieria e dai raid aerei dell’esercito siriano contro le loro basi e movimenti nelle città di al-Latamineh, Kafr Zita, Kafr Naboudeh, Rasm al-Ahmar, al-Hawijeh, Qalat al-Maziq, al-Sakhar e al-Sahriyeh nel nord e nord-ovest di Hama. Gli attacchi hanno distrutto diversi nascondigli, veicoli ed equipaggiamento militare e ucciso e ferito un gran numero di terroristi.

di Redazione

lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi