Siria, esercito si prepara a liberare il Golan occupato

Golan
Visualizzazioni : 120

L’esercito siriano si prepara a riconquistare le regioni occupate dai terroristi nel Golan, dopo aver cacciato il gruppo terroristico del Fronte Al-Nusra (Tahrir al-Sham Hay’at) dal sud-ovest di Damasco.

Il sito web arabo di Sputnik ha citato Heitham Hassoun dichiarando che l’esercito siriano eliminerà i terroristi dalle parti sud-occidentali di Damasco riconquistando il controllo sulle due città strategiche di Mughur al-Mir e Beit Jin. Ha aggiunto che l’esercito ha riacquistato il controllo degli ingressi settentrionali della provincia di Quneitra dopo aver riconquistato queste regioni e “tagliato le mani” dei sionisti che tentano di entrare in questa regione usando i gruppi terroristici.

Hassoun ha sottolineato l’importanza strategica delle operazioni di liberazione nelle regioni di Beit Jin e Mughur al-Mir, aggiungendo che questo risultato sarà un preludio alla preparazione dell’esercito per liberare tutte le regioni nel Golan occupato. L’interferenza di Israele in questa regione (sud-ovest di Damasco) è stata dimostrata, aggiungendo che gli ultimi rapporti mostrano il supporto finanziario e logistico di Israele per i gruppi terroristici.

Decine di terroristi hanno deposto le armi e si sono uniti al regime di cessate il fuoco e hanno lasciato il sud-ovest di Damasco verso le province di Idlib e Dara’a. Quasi tutti i terroristi che avevano chiesto di lasciare il sud-ovest di Damasco sono stati trasferiti insieme alle loro famiglie da Beit Jen alle province di Idlib e Dara’a, nell’ambito di un accordo con l’esercito siriano. Almeno 170 terroristi insieme alle loro famiglie hanno lasciato Beit Jen verso la provincia di Idlib a bordo di dieci autobus.

I terroristi del Fronte Al-Nusra hanno appiccato il fuoco al loro quartier generale e ai loro equipaggiamenti militari prima di lasciare il sud-ovest di Damasco.

di Redazione

lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi