Egitto. L’esercito reagisce alla sfida di Morsi

Visualizzazioni : 14

di Redazione

“Noi giuriamo a Dio che sacrificheremo anche il nostro sangue per l’Egitto e il suo popolo, per difenderli contro qualsiasi terrorista”, ha dichiarato il Consiglio Supremo delle Forze Armate. L’esercito egiziano ha dato un ultimatum a Morsi di 48 ore per raggiungere un compromesso di condivisione del potere con l’opposizione, aggiungendo che se non ci fosse stata alcuna azione entro il termine, le forze armate sarebbero intervenute.

lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi