Due militari uccisi in Iraq

Visualizzazioni : 15
di Giovanni Sorbello
Due membri delle forze militari iracheni sono stati uccisi nella città settentrionale di Mosul, dopo che degli assalitori non identificati hanno aperto il fuoco su di loro.
Fonti della polizia hanno dichiarato che degli uomini armati hanno attaccato un checkpoint dell’esercito ad est di Mosul, situato a circa 420 chilometri a nord di Baghdad, uccidendo due soldati. 
Gli attentati si sono recentemente intensificati in Iraq, molti ritengono che gli attacchi siano effettuati per minare il governo centrale.
La violenza è aumentata nel paese dal dicembre 2011, quando un mandato di cattura è stato rilasciato per il Vice Presidente Tariq al-Hashemi, accusato di aver organizzato uno squadrone della morte per uccidere funzionari iracheni e musulmani sciiti.

lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi