/ Asia / Combattenti sciiti al fianco dell’esercito pakistano

Combattenti sciiti al fianco dell’esercito pakistano

Redazione on 28 giugno 2018 - 07:42 in Asia, Primo Piano

Combattenti sciiti appartenenti alla Kurram Agency hanno contrastato l’attacco transfrontaliero contro il Pakistan dall’Afghanistan, mentre si trovavano fianco a fianco con i soldati del Corpo di Frontiera dell’esercito pakistano.

I funzionari afghani hanno consegnato i corpi di cinque martiri del Corpo di Frontiera (Cf) e un soldato ferito agli anziani dell’Agenzia Kurram, mentre continuavano i colloqui tra le due parti per ridurre le tensioni lungo il confine. Secondo quanto riferito, dieci terroristi provenienti dal confine afghano sono stati uccisi negli scontri scoppiati nella zona dopo che gli uomini del Cf hanno eretto una recinzione lungo il confine a Laka Tiga, nell’agenzia di Kurram inferiore.

Sajid Hussain Turi, che guida una delegazione di tribù sciite locali in trattative con gli anziani della tribù Zazi dell’Afghanistan, ha confermato il bilancio delle vittime e ha affermato che altri 12 membri del Cf sono rimasti feriti negli scontri con le forze afghane. Sono stati portati in un ospedale a Thall Garrison. I combattenti sciiti appartenenti all’agenzia Kurram hanno contrastato l’attacco transfrontaliero contro il Pakistan dall’Afghanistan mentre si trovavano fianco a fianco con i soldati del Corpo di frontiera dell’esercito pakistano.

Non appena l’esercito pakistano e i combattenti sciiti sono stati attaccati dai terroristi, sono stati fatti annunci tramite gli altoparlanti delle moschee per chiedere aiuto. Musulmani sciiti di lingua Pastho appartenenti alla tribù dei Toori e tribù Bangash sono accorsi sollevando bandiere sacre con la scritta Ya Hussain. Le tribù hanno fornito un sostegno determinante all’esercito pachistano.

Centinaia di uomini delle tribù con armi pesanti sono intervenuti in prima linea e hanno avuto la meglio sui terroristi takfiri che si nascondevano in Afghanistan.

di Redazione

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi