/ Attualità / L’ambiguità dei Caschi bianchi siriani

L’ambiguità dei Caschi bianchi siriani

Redazione on 22 novembre 2016 - 02:30 in Attualità, Primo Piano

Caschi bianchi“L’organizzazione siriana dei Caschi bianchi non può essere una organizzazione indipendente perché viene finanziata dagli stessi Paesi occidentali che appoggiano i gruppi terroristici in Siria, ricevendo sostegno finanziario degli Stati Uniti, Gran Bretagna e Germania”, ha dichiarato la giornalista Vanesa Bili.

“Risulta strano come i caschi bianchi siano costantemente nelle regioni controllate dall’Isil, Fatah al-Sham (ex Fronte al-Nusra) e dai loro gruppi affiliati. Video e immagini scattate in queste regioni dimostrano che i Caschi bianchi cooperano con i terroristi”, ha aggiunto Bili.

I Caschi bianchi, tanto osannati dai media occidentali, non solo offrono servizi medici ai terroristi, ma prendono parte anche agli attacchi contro il governo siriano.

Comments are disabled

Comments are closed.

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi