Brindisi. Sindaco indagato: “Non ho intenzione di dimettermi”

Visualizzazioni : 11

di Redazione

“Non ho nessuna intenzione di dimettermi. Se qualcuno me lo suggerisce per il mio bene, sappia che sono in grado di valutare in tutta autonomia”, lo ha detto il sindaco di Brindisi, Mimmo Consales (Pd). Lo stesso è indagato per riciclaggio, ricettazione, abuso d’ufficio e per un caso di concussione insieme al dirigente del suo staff, Cosimo Saracino, all’ex direttore di Equitalia, Giuseppe Puzzovio e a un commercialista di Lecce.

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi