Bielorussia vuole rafforzare legami militari con Iran

Iran
Visualizzazioni : 61

Il ministro della Difesa della Bielorussia, Andrei Ravkov, ha espresso il desiderio del suo Paese di promuovere la cooperazione militare e di difesa con l’Iran, lodando Teheran per il suo ruolo guida nella lotta contro il terrorismo.

In un incontro con la sua controparte iraniana a margine di una conferenza sulla sicurezza a Mosca, il maggiore generale Andrei Ravkov ha auspicato la formazione di una commissione congiunta di cooperazione tra la Bielorussia e l’Iran per riunire esperti militari dei due Paesi e aprire la strada ad un rafforzamento dei legami di difesa. La Bielorussia ha sempre acclamato l’Iran per il suo ruolo nella guerra contro il terrorismo, ha aggiunto Ravkov.

Da parte sua, il ministro della Difesa iraniano, il generale di brigata Amir Hatami, ha sottolineato la necessità di espandere l’interazione militare tra Teheran e Minsk. Indicando le sanzioni occidentali imposte all’Iran negli anni passati, il generale ha affermato che la Repubblica islamica ha trasformato tali sfide in opportunità e ha raggiunto l’autosufficienza facendo affidamento sulle risorse interne.

L’Iran e la Bielorussia hanno sviluppato buone relazioni negli ultimi anni, in particolare nei settori economico e commerciale e hanno firmato una serie di accordi per sostenere la cooperazione bilaterale.

di Redazione

lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi