Attentato al Cairo, colpito consolato italiano

Visualizzazioni : 16

di Redazione

Una potente esplosione ha colpito questa mattina all’alba il consolato italiano nella capitale egiziana del Cairo.

L’esplosione, causata molto probabilmente da un’autobomba, oltre a causare danni alla facciata dell’edificio ha provocato la morte di una persona e il ferimento di altre sette, tra cui due agenti di polizia di stanza nei pressi della sede diplomatica italiana.

Il ministro degli Esteri italiano, Paolo Gentiloni, ha dichiarato su Twitter che tra le vittime non risultano cittadini italiani.

Al momento nessun gruppo ha rivendicato l’attentato.

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi