Aleppo, terroristi attaccano corridoi umanitari

Visualizzazioni : 20

ribelli sirianiI gruppi di terroristi hanno bombardato i corridoi umanitari istituiti dall’esercito siriano per aiutare i civili e i feriti a lasciare la città di Aleppo, nonostante fosse in vigore un cessate il fuoco umanitario unilaterale.

Gli attacchi hanno ferito anche due soldati russi e un giornalista siriano. I corridoi umanitari sono percorsi speciali garantiti da parte dell’esercito siriano per consentire ai civili di lasciare la città, e per il transito di aiuti umanitari nelle zone controllate dai gruppi terroristici.

Il Ministero della Difesa russo ha dichiarato che bombardamenti hanno mirato la parte occidentale della strada Castello ad Aleppo. La pausa umanitaria di dieci ore, annunciata dalla Siria e dalla Russia, è entrata in vigore alle 07.00 di ieri mattina.

di Redazione

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi