/ Medio Oriente / Al-Mabarrat: tra Resistenza e Solidarietà

Al-Mabarrat: tra Resistenza e Solidarietà

Redazione on 20 aprile 2019 - 06:12 in Medio Oriente, Primo Piano

In Libano, Paese costantemente al centro di tensioni e conflitti, l’aspetto della solidarietà rappresenta un pilastro portante all’interno della società civile e non solo. Al-Mabarrat Foundation ha lanciato un piano di sviluppo strategico decennale, dopo la morte del suo fondatore Sayyed Mohammad Hussein Fadlallah.

al-mabarratIl piano annunciato dal direttore generale della fondazione Mohammad Baker Fadlallah, fratello del fondatore, comprende una serie di miglioramenti per Al-Mabarrat. Il progetto vedrà la ristrutturazione di una scuola, l’integrazione della tecnologia nelle sue aule e l’incentivazione di un rapporto interattivo con il governo e gli attori internazionali.

“La fondazione sta rinnovando la struttura degli edifici di Al-Mabarrat, la casa per 1.200 studenti con difficoltà di apprendimento”, ha dichiarato Fadlallah alla Federazione della Stampa. “La fondazione è pronta a collaborare con il governo, le organizzazioni di donatori internazionali e le missioni diplomatiche europee ed arabe”, ha aggiunto il direttore generale.

Quest’ultimo ha affermato che la fondazione sta lavorando per ottenere l’accreditamento istituzionale conducendo una “self-study”, che esaminerà tutto il lavoro svolto da Al-Mabarrat. La fondazione gestisce anche 20 scuole con 22mila studenti iscritti durante l’anno scolastico.

Ciò a conferma che la Resistenza di un popolo non si fonda esclusivamente sulle armi, ma soprattutto sul sostegno e la solidarietà verso i bisognosi e gli ultimi.

di Giovanni Sorbello

 

Comments are disabled

Comments are closed.

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi