/ Medio Oriente / Afghanistan, a 17 anni dall’aggressione americana

Afghanistan, a 17 anni dall’aggressione americana

Redazione on 10 ottobre 2018 - 08:20 in Medio Oriente, Primo Piano

L’aggressione militare americana dell’Afghanistan, la più lunga guerra nella storia degli Stati Uniti, è anche uno dei conflitti più costosi e sanguinosi che gli Usa abbiano mai combattuto. Quella che era iniziata come un’operazione per spazzare via i talebani e al-Qaeda dall’Afghanistan dopo gli attacchi dell’11 settembre è giunto al diciassettesimo anno.

afghanistanMentre la guerra è stata avviata con il pretesto di cacciare i talebani dall’Afghanistan e sostituirli con un governo centrale stabile (al servizio degli Usa), le cifre ufficiali degli Stati Uniti mostrano che il governo di Kabul controlla poco più del 56% dei distretti del Paese.

Al momento, l’insorgenza talebana opera sul 70% del territorio, il resto è in mano a signori della guerra e trafficanti d’oppio mai così floridi; l’Isis, che spunta sempre al seguito della destabilizzazione targata Usa, cerca di prendere piede in diversi distretti, vendendosi ai Servizi pakistani e all’Intelligence Usa.

In questo orrendo pasticcio, solo il ritiro degli Stati Uniti potrà permettere agli altri attori regionali di trovare un’intesa politica che dia pace al Paese. Un’intesa che, tolta dal campo l’aggressione Usa, potrà essere costruita sulla base di un compromesso sui reciproci interessi. Esattamente quello che Pentagono, lobby militare-industriale ed Agenzie federali non intendono permettere, per perseguire i propri interessi immediati.

Dopo 17 anni di sangue e terrore in nome di una presunta lotta contro il “terrorismo”, rimane un Paese in rovina con un Governo impotente e sempre nuovi attori regionali risucchiati in una crisi senza fine.

di Redazione

 

0 POST COMMENT

Send Us A Message Here

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi