30mila soldati sudanesi combattono nello Yemen

Visualizzazioni : 6

Sono circa 30mila i soldati sudanesi che stanno combattendo a fianco della coalizione a guida saudita nello Yemen, ha dichiarato il vice capo del consiglio militare al potere in Sudan, Mohamed Hamdan.

YemenIn un discorso pubblico ad Abri, alla periferia della capitale Khartoum, Mohamed Hamdan, vicepresidente del Consiglio militare transitorio (Tmc), ha dichiarato che le forze sudanesi sono le più numerose della coalizione guidata dall’Arabia Saudita e dagli Emirati Arabi Uniti nello Yemen.

“I nostri legami con l’Arabia Saudita e gli Emirati Arabi Uniti sono molto forti, ad esempio abbiamo 30mila militari che combattono a fianco della coalizione araba”, ha dichiarato Hamdan, che guida anche le forze paramilitari di supporto rapido in Sudan. “Alcune parti vogliono sabotare i nostri buoni legami con l’Arabia Saudita e gli Emirati Arabi Uniti e questo è inaccettabile”, ha dichiarato riferendosi all’opposizione.

L’Arabia Saudita ha avviato il 26 marzo 2015 la sua aggressione contro lo Yemen, e il regime sudanese ha partecipato alle promesse finanziarie saudite inviando le forze janjawid accusate di crimini di guerra nel Darfur.

L’aggressione Usa-Arabia Saudita ha causato la morte di decine di migliaia di civili yemeniti, oltre a una catastrofe umanitaria senza precedenti nel mondo a causa dell’assedio imposto allo Yemen, con il silenzio complice della comunità internazionale.

di Redazione

lascia un commento

IlFaroSulMondo.it usa i cookies, anche di terze parti. Ti invitiamo a dare il consenso così da proseguire al meglio con una navigazione ottimizzata. maggiori informazioni

Le attuali impostazioni permettono l'utilizzo dei cookies al fine di fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui ad utilizzare questo sito web senza cambiare le tue impostazioni dei cookies o cliccando "OK, accetto" nel banner in basso ne acconsenterai l'utilizzo.

Chiudi